I primi passi alla prova per il Trofeo Interregionale Pierino Gava

0
335

Grande successo per la tappa “bonus” di pattinaggio corsa del Minicampionato Libertas 2018 dedicata ai primi passi: il 1° Trofeo Interregionale Pierino Gava, organizzata dal Pattinaggio Libertas Porcia in collaborazione con il Centro Regionale Libertas FVG.

Hanno partecipato, per onorare il ricordo del prematuramente scomparso presidente del sodalizio, anche società non affiliate alla Libertas. Infatti, oltre al Pattinaggio Libertas Porcia e al Pattinaggio Tolmezzo Libertas, erano presenti lo Skating Club Comina di Pordenone, il Pattinaggio San Donà e il Gruppo Cosmo Noale.

La manifestazione, improntata più sul divertimento che sul mero agonismo, è stata anche l’occasione per fare gli auguri alla madre di Pierino Gava, la signora Gina, che lo stesso giorno ha compiuto 100 anni. Omaggiata dalla responsabile del settore corsa FISR FVG Alice Badini, ha pronunciato in ricordo del figlio bellissime parole che hanno commosso il folto pubblico presente al PalaCornacchia.

Tutti i bambini che hanno preso parte alle due prove previste, quella di destrezza e quella in pista, hanno avuto in premio la maglietta ed il diploma di partecipazione. Ma, come in ogni trofeo che si rispetti, è stata stilata un’attenta classifica combinata fra i risultati di ognuno nelle due specialità.

Il Pattinaggio Tolmezzo ha fatto la parte del leone, aggiudicandosi i podi completi fra i nati nel 2013/14 e 2011/12. I migliori fra i più piccolini sono stati, nell’ordine, Matteo Burba, Graziella Lordrini ed Edoardo Zamolo. Nella fascia d’età successiva, conquistano il podio Andrea Candido, Leonardo Flora e Angelica Foschiani.

Per le classi dal 2008 al 2010, è stata l’atleta casalinga Adele Mella a spiccare fra tutti; seguita da Miriam Dessi (Tomezzo) ed Emma Viola Tronam (San Donà).

Infine, nella categoria dei più grandicelli, nati prima del 2008, Logan Hazalet (Porcia) domina il podio, sostenuto da Sofia Mion (Noale) in piazza d’onore e Margherita Corsani (Comina) in terza posizione.

Comments

comments

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY